Massimiliano Distefano in arte Maxim nasce a Siracusa, in Sicilia, l’ 8 maggio del 1979, sin dall’ età di 6 anni manifesta una spiccata predisposizione per la musica con l’ irresistibile impulso di maneggiare un violino.
Per motivi familiari si trasferisce a Verona e li inizia ad intraprendere gli studi musicali di pianoforte e violino, sotto la guida del Maestro Walter Daga e quando i genitori, obbligati dall’ insistenza del figlio, trovarono un violino adatto alle sue mani, Massimiliano stupì tutti con la disinvoltura con la quale riproduceva ad orecchio le melodie ascoltate per caso.
Da li a poco iniziano le sue prime esibizioni in varie manifestazioni e concorsi classificandosi, a Bologna nel 1990, al secondo posto alla trasmissione “Sabato dello Zecchino”, a Sirmione per “Telefono Azzurro”con Gigi Sabani e Valerio Merola, a Verona per “Memorial Maria Zamboni” con Fabio Testi, ad Ariccia nel 1991 alla “Festa di Topolino”, primo classificato con Rita Pavone e Teddy Reno, per “Telepace” e per “Telethon” nel 1993 per la giornata sulla distrofia muscolare.
Già da giovanissimo, oltre allo studio si dedica anche alla composizione scrivendo numerosi brani di musica da camera e sinfonica che, pur allora inevitabilmente ricalcati sulle orme dei Classici, sono suggellati da una naturale freschezza dell’ ispirazione e da un’ istintiva capacità di scrittura chiara ed efficace.

Perfect - Maxim Distefano

  • album-cover

    INTI EL KAMAR BLELE

  • album-cover

    REVERSE